Autostrade: casellanti in sciopero sino al 15 settembre

autostrade sicilianeLa Cub Trasporti comunica che i lavoratori delle autostrade siciliane proseguiranno l’azione di protesta con manifestazioni di sciopero di due ore ogni fine turno, fino al 15 settembre prossimo. L’astensione dal lavoro avverrà ogni giorno :
dalle 4 alle 6 ; dalle 12 alle 14 ; e dalle 20 alle 22.
I motivi della protesta sono da ricondursi nel rifiuto della presidenza del Cas di volere incontrare i sindacati del comparto dei Trasporti, al fine di risolvere in contraddittorio tutta una serie di problematiche esistenti nel Consorzio, primo fra tutti il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro, bloccato ormai dal 2009.
Cub Trasporti precisa, inoltre che: “le azioni di sciopero in tutti i caselli non determinano alcun rallentamento semmai il contrario un veloce del deflusso dei mezzi in transito che non sostano per il pagamento del pedaggio.
I disagi vengono determinati piuttosto dall’assenza di apposite squadre di sorveglianza, servizio esternalizzato, ma non sfruttato adeguatamente secondo le prescrizione della Commissione di Garanzia per gli scioperi, oltre al pessimo funzionamento degli automatismi rimasti in funzione per decisione aziendale che rallentano quindi le lunghe code che li si formano. Della questione la scrivente
è stata costretta ad investire le Autorità prefettizie e la Polstrada”.

(53)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *