panorama di messina da cristo re in occasione de le vie dei tesori

Qualità della vita 2019. Messina ancora in discesa nella classifica de Il Sole24Ore

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Anche quest’anno sta finendo e Messina è ancora in discesa in tutte le classifiche: la città dello Stretto è 100esima su 107 province, nella classifica sulla Qualità della vita 2019 de Il Sole24Ore, 4 posti più in basso rispetto al 2018.

Negli ultimi 2 anni, per Il Sole24Ore, Messina ha perso ben 11 posizioni, di cui 7 soltanto lo scorso anno. Ma andiamo ad analizzare quali sono i parametri analizzati dal quotidiano economico-finanziario italiano.

Tra le città siciliane Messina risulta essere la quinta per qualità della vita, ma lo scarto con la prima, Ragusa, è di appena 20 posizioni. Questa la classifica completa:

  • Ragusa 80/107;
  • Siracusa 90/107;
  • Catania 97/107;
  • Palermo 98/107;
  • Messina 100/107;
  • Trapani 101/107;
  • Agrigento 102/107;
  • Enna 104/107;
  • Caltanissetta 107/107.

Andiamo, infine, ad analizzare i punti di forza e debolezza della città di Messina, per quanto riguarda la qualità della vita.

Parametri analizzati da Il Sole24Ore

Per la classifica generale sono fondamentali i singoli parametri che, secondo Il Sole24Ore, contribuiscono ad aumentare la qualità della vita in una città. Questi sono i risultati per Messina, consultabili nel portale del quotidiano economico-finanziario.

  • Ricchezza e consumi: 86/107 (+19 posizioni rispetto al 2018).
  • Ambiente e servizi: 82/107 (-1 posizione rispetto al 2018).
  • Giustizia e sicurezza: 84/107 (+9 posizioni rispetto al 2018).
  • Affari e lavoro: 98/107 (-9 posizioni rispetto al 2018).
  • Demografia e società: 85/107 (+7 posizioni rispetto al 2018).
  • Cultura e tempo libero: 62/107 (-6 posizioni rispetto al 2018).

 

(785)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.