Qualità della vita 2019. Messina ancora in discesa nella classifica de Il Sole24Ore

panorama di messina da cristo re in occasione de le vie dei tesoriAnche quest’anno sta finendo e Messina è ancora in discesa in tutte le classifiche: la città dello Stretto è 100esima su 107 province, nella classifica sulla Qualità della vita 2019 de Il Sole24Ore, 4 posti più in basso rispetto al 2018.

Negli ultimi 2 anni, per Il Sole24Ore, Messina ha perso ben 11 posizioni, di cui 7 soltanto lo scorso anno. Ma andiamo ad analizzare quali sono i parametri analizzati dal quotidiano economico-finanziario italiano.

Tra le città siciliane Messina risulta essere la quinta per qualità della vita, ma lo scarto con la prima, Ragusa, è di appena 20 posizioni. Questa la classifica completa:

  • Ragusa 80/107;
  • Siracusa 90/107;
  • Catania 97/107;
  • Palermo 98/107;
  • Messina 100/107;
  • Trapani 101/107;
  • Agrigento 102/107;
  • Enna 104/107;
  • Caltanissetta 107/107.

Andiamo, infine, ad analizzare i punti di forza e debolezza della città di Messina, per quanto riguarda la qualità della vita.

Parametri analizzati da Il Sole24Ore

Per la classifica generale sono fondamentali i singoli parametri che, secondo Il Sole24Ore, contribuiscono ad aumentare la qualità della vita in una città. Questi sono i risultati per Messina, consultabili nel portale del quotidiano economico-finanziario.

  • Ricchezza e consumi: 86/107 (+19 posizioni rispetto al 2018).
  • Ambiente e servizi: 82/107 (-1 posizione rispetto al 2018).
  • Giustizia e sicurezza: 84/107 (+9 posizioni rispetto al 2018).
  • Affari e lavoro: 98/107 (-9 posizioni rispetto al 2018).
  • Demografia e società: 85/107 (+7 posizioni rispetto al 2018).
  • Cultura e tempo libero: 62/107 (-6 posizioni rispetto al 2018).

 

(713)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *