Pizzarotti mette in vendita le quote della Stu: azioni per 864mila euro

Stu TironeL’impresa Pizzarotti & C Spa ha messo in vendita il 36% del capitale sociale della Stu: la società di trasformazione Urbana del Tirone. Lunedì scorso l’amministrazione comunale aveva bocciato il bilancio della Stu per dubbi nei costi di progettazione. Pizzarotti ha deciso di lasciare la società a compartecipazione pubblico-privata. Ventunomila e seicento le azioni che erano detenute dalla impresa Pizzarotti & C Spa. La base d’asta è stabilita in 40 euro per ogni singola azione per un totale di 864mila euro. Il Comune ha messo a gara la vendita delle quote societarie. Possono partecipare alla gara i soggetti, singoli ed associati in possesso dei requisiti previsti nel bando di gara e iscritti alla Soa per le seguenti categorie: Og1 cl. VIII – OG2 Cl. VI – OG3 cl. VIII: La gara sarà espletata il prossimo 17 aprile alle 10 al dipartimento Lavori Pubblici di Palazzo Zanca e le offerte dovranno pervenire entro le 9 dello stesso giorno. Il responsabile del procedimento è l’ingegnere e dirigente comunale Antonio Amato. L’idea dell’amministrazione è di mantenere in vita la Stu ma con altri piani di riqualificazione. @Acaffo

(63)

Categorie

Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *