camera di commercio

“Itinerari Federiciani” per un turismo “emozionale”. Entro il 4 Luglio le adesioni

Pubblicato il alle

2' min di lettura

camera di commercioEntra nel vivo il progetto “Valorizzazione del patrimonio culturale nel Mezzogiorno: gli Itinerari Federiciani”, promosso dalla Camera di commercio di Potenza e approvato e cofinanziato dall’Unione delle Camere di commercio d’Italia e dal contributo degli Enti camerali di Messina, Cosenza, Crotone, Matera e Taranto.

Il progetto, realizzato in collaborazione con Mondimpresa e con la Camera di commercio italiana per la Germania, intende sostenere il cosiddetto “turismo emozionale e di esperienza”, legato agli Itinerari Federiciani nelle regioni meridionali, sviluppando nuovi contatti commerciali con il mercato tedesco anche nei settori adiacenti a quello turistico e cioè dell’agroalimentare e dell’artigianato artistico.

L’attuale crisi economica ha lasciato, infatti, inalterata la spesa dei tedeschi per il turismo che, anzi, è aumentata a 64 miliardi di euro, la cifra più alta di sempre (dati gennaio 2013) e, secondo stime della “Commerzbank” è destinata a salire del 4%, ovvero a 66 miliardi di euro, entro la fine del 2013. Come dimostrano le prenotazioni effettuate dai più importanti operatori turistici per l’estate 2013, la maggioranza dei tedeschi ha deciso di trascorrere le proprie vacanze nei paesi mediterranei (dati hotel.info). Il 2012 è stato per l’Italia un anno di conferma per l’intermediazione turistica tedesca: si è annotato un incremento del 2,7% nelle entrate valutarie rispetto al 2011, attestandosi sui circa 5,3 miliardi di euro.

Un’adeguata offerta di vacanza potrà, dunque, essere proposta dagli operatori in occasione di tre eventi B2B a potenziali acquirenti tedeschi. Gli eventi si svolgeranno nei mesi di settembre e ottobre. Nel territorio peloritano, l’appuntamento è per il 25 settembre a Milazzo. Nei giorni seguenti, sono previste anche visite aziendali in provincia.

Gli altri due eventi B2B si terranno l’11 settembre a Castel Lagopesole – Avigliano (Potenza) e il 23 ottobre a Lamezia Terme (Catanzaro).

Le aziende interessate a partecipare al progetto dovranno compilare la scheda di adesione ed inviarla entro e non oltre il 4 luglio 2013, anche via fax, allo 0907772262.
Per informazioni, tel. 090/7772263 o 090/7772222; cristina.corona@me.camcom.it o giuseppe.salpietro@me.camcom.it

(100)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.