Violenza sessuale in mare: alla Procura la scelta se archiviare o no

tribunale-messina 1La Corte di Cassazione rigetta il ricorso della Procura che si era opposta alla scarcerazione di Andrew Jerald Thiesen, 28 anni, nato in Colorado, accusato di aver violentato, su una nave da crociera, una ragazza inglese, e il sostituto procuratore Anna Maria Arena dispone la conclusione indagini per il 28enne. La patata bollente, dunque, sul caso della “violenza sessuale in mare” passa al Pubblico Ministero. Sarà archiviazione o rinvio a giudizio per il giovane?
La violenza- secondo l’accusa – sarebbe avvenuta a bordo della nave da crociera “Celebrity Equinox”, il 14 luglio dello scorso anno. Per la difesa, invece, rappresentata dagli avvocati Nino Cacìa e Alessandro Trovato, la ragazza sarebbe stata consenziente.
Intanto, il Tribunale della Libertà, accolta l’istanza dei legali del ragazzo, ha scarcerato Thiesen.

(45)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *