Trovato a Piraino il corpo dello studente scomparso a Palermo

carabinieri seraRitrovato nelle campagne di Piraino Vincenzo Liotta, lo studente palermitano 22enne di cui non si avevano notizie dalla mattinata di ieri. Il suo corpo, carbonizzato, si trovava in contrada San Costantino, davanti ad una casa di campagna della famiglia.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Piraino e quelli di Patti. Il ritrovamento nel tardo pomeriggio di ieri, i primi rilievi sono stati resi difficili dal buio.

In corso di accertamento le cause della morte. Gli investigatori stanno vagliando tutte le ipotesi: incidente, suicidio o omicidio, anche se quest’ultima sembrerebbe, al momento, l’ipotesi meno avvalorata.

Vicino al corpo di Liotta sono state  ritrovate delle taniche di di benzina, cosa che farebbe propendere per l’incidente o il gesto volontario.

I genitori non avevano sue notizie dalla ieri mattina, intorno alle 9, quando il ragazzo era uscito da casa.

(542)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *