Torna a tremare la provincia messinese. Registrata scossa sui Nebrodi

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Torna a tremare la terra in provincia di Messina. Alle 22.45 è stata registrata una scossa di magnitudo 3.2 nell’area nebroidea. Il sisma è avvento a 6 km di profondità tra i comuni di Alcara Li Fusi e Militello Rosmarino.

Il terremoto è stato avvertito indistintamente dalla popolazione in un raggio di venti chilometri. Non si registrano danni a cose e persone.

(250)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.