Tenta di rubare in un negozio di abbigliamento di Messina, ma lo fermano i militari

Pubblicato il alle

1' min di lettura

I militari della Brigata Aosta hanno sventato un furto ai danni di un noto negozio di abbigliamento del centro di Messina. È successo nei giorni scorsi. Mentre svolgevano servizio in città, i soldati hanno notato una persona che usciva dall’esercizio commerciale con atteggiamento sospetto e l’hanno fermata. 

Nei giorni scorsi, i militari del raggruppamento Sicilia orientale, impiegati nell’operazione “Strade Sicure” ed effettivi al 24° reggimento artiglieria terrestre Peloritani della brigata Aosta, hanno sventato un furto ai danni di un noto negozio di abbigliamento nel centro di Messina.

I soldati dell’Esercito, mentre stavano svolgendo il regolare servizio di controllo appiedato nella zona, hanno notato una persona che usciva dal negozio con un atteggiamento sospetto. Dopo averlo fermato, avendolo trovato in possesso della refurtiva all’interno della giacca, hanno chiesto immediatamente l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Questo episodio è frutto del continuo lavoro svolto dagli uomini e donne del raggruppamento “Sicilia Orientale” nelle aree di Messina, Catania e Ragusa che, solo nella prima settimana del 2022 ha consentito il controllo di oltre 5200 persone e 220 veicoli.

FONTE: Brigata Aosta – Sezione Pubblica Informazione

(525)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.