Sogni d’oro per uno spacciatore. “Vegliato” da 5 kg di marijuana

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Li teneva ai piedi del letto, suddivisi in 11 buste dentro il classico sacco nero dell’immondizia. 5043,39 grammi di sostanza stupefacente, più di 5 chili che i successivi accertamenti del Gabinetto di Polizia Scientifica hanno confermato essere marijuana. A finire in manette il 42enne messinese Stefano Cutroneo in seguiti a una perquisizione domiciliare effettuata dalla Squadra Mobile ieri pomeriggio.

Gli agenti oltre alla droga, hanno rinvenuto 20 proiettili nascosti tra la biancheria e 310 euro, frutto probabilmente dell’attività di spaccio.

 

(318)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.