Ruba cellulare su un pullman e trasporta 2,5 Kg di marijuana in un borsone. Arrestato

Famara JabbiStamane, gli agenti delle Volanti hanno arrestato Jabbi Famara, 30 anni, cittadino del Gambia, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di furto aggravato di un telefono cellulare.

I poliziotti sono intervenuti a Piazza della Repubblica a seguito di una segnalazione di un furto di un cellulare a bordo di un pullman della linea Sais proveniente da Roma e diretto a Catania.

Giunti sul posto, gli agenti hanno notato a bordo dell’autobus il giovane che tentava di occultare un borsone. Scattata la perquisizione, all’interno del borsone del 30enne sono stati rinvenuti e sequestrati due grossi involucri in cellophan e 10 piccoli sacchetti tutti contenenti marijuana, per un peso complessivo di 2,534 Kg.

Inoltre, il telefono cellulare sottratto e una donna che viaggiava a bordo del pullman è stato ritrovato nella scarpa dello stesso uomo.

Jabbi Famara è stato trasferito al carcere di Gazzi.

(105)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *