Portorosa, sequestri a due locali notturni

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Tra ieri e sera e questa mattina, gli agenti della Polizia del Commissariato di Barcellona P.G. hanno posto sotto sequestro due locali notturni siti a Portorosa.  I provvedimenti sono stati emessi dal Gip  del tribunale di Barcellona P.G. a seguito di richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica sulla base degli esiti dei controlli effettuati.

In particolare nel corso dei controlli è stato accertato che all’interno della discoteca “Genesi” oltre alla pista da ballo autorizzata,  ed a quella già oggetto di un precedente sequestro preventivo del 31 ottobre 2014 per essere stata realizzata abusivamente, erano state predisposte  ulteriori due piste da ballo entrambe senza autorizzazione, creando pericolo per l’incolumità pubblica. Nella medesima circostanza sono emerse violazioni alle prescrizioni imposte con l’autorizzazione questorile (assenza dell’elettricista e del personale addetto alla prevenzione incendi), nonché violazioni all’ordinanza del Sindaco del Comune di Furnari in materia di limiti imposti alle emissioni musicali al fine di non arrecare disturbo alla quiete pubblica.

Inoltre, nel Risto-Pub “ARABESQUE”, gli agenti,  a seguito di segnalazione di disturbo della quiete pubblica, hanno effettuato un controllo accertando che oltre alla violazione dell’ordinanza sindacale in materia di limiti alle emissioni musicali, era in corso un’attività di trattenimento danzante, in assenza di autorizzazione, in un’area normalmente destinata al deflusso degli avventori del risto-pub e di altri locali.

I titolari dei locali notturni sono indagati per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento.

 

(429)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.