Picchiava e minacciava di morte i figli minorenni: arrestato

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali l’uomo arrestato dalla Polizia di Stato perché accusato di aver più volte minacciato di morte e picchiato i figli. A denunciarlo è stata la figlia minore. Il report della Questura di Messina. 

Nella mattinata di ieri,  9 febbraio 2023, in Barcellona Pozzo di Gotto, personale del locale Commissariato di P.S. ha tratto in arresto una persona in esecuzione del provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Barcellona P.G. – Ufficio GIP – su richiesta avanzata dalla locale Procura della Repubblica, in conseguenza delle reiterate condotte violente poste in essere dall’indagato nei confronti della figlia minore che ha sporto denuncia nei suoi confronti.

In particolare l’uomo, spesso in stato di ebbrezza, picchiava in più occasioni i figli fino a procurare loro lesioni personali per le quali si rendeva necessario l’intervento di personale sanitario. Le continue violenze e le minacce di morte, sempre più verosimili, conducevano la minore ad uno stato d’ansia tale da decidere di allontanarsi dalla casa familiare.

L’arrestato è stato condotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’A.G.

FONTE: Questura di Messina

(251)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.