Pessime condizioni igieniche: multa e sospensione dell’attività ad un panificio di Messina

Sospensione dell’attività e maxi multa di 13 mila euro ad un panificio di via Tommaso Cannizzaro. È questo il risultato dei nuovi controlli a Messina da parte degli agenti delle Volanti sulle attività commerciali, effettuati in collaborazione con il personale della Polizia Municipale sezione Annona e i tecnici della prevenzione del SIAN – A.S.P.

I dettagli sono stati resi noti dalla Questura di Messina, in un comunicato stampa appena diffuso, che riportiamo in maniera integrale di seguito.

Sottoposto a controllo il panificio “Il Fornarino”, sito in via Tommaso Cannizzaro, dove sono state accertate diverse violazioni sotto il profilo amministrativo e sanitario.

Le pessime condizioni igieniche dell’esercizio hanno determinato il provvedimento di sospensione dell’attività adottato dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina. A carico del titolare sono state inoltre irrogate sanzioni complessivamente di € 13.000,00.

Controllato, inoltre, un altro panificio del centro a carico del quale sono state irrogate sanzioni per € 9.500,00 per le violazioni riscontrate sia sotto il profilo amministrativo che sanitario.

Fonte: Questura di Messina

(2425)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *