Omicidio di Conti Taguali a San Teodoro. 4 indagati

carabinierigazzellaCi sono 4 indagati nell’ambito dell’inchiesta scaturita dalla morte di Giuseppe Conti Taguali, il 54enne macellaio e allevatore, vittima di un agguato, il 7 luglio scorso, mentre si trovava alla guida di una Fiat Punto. L’uomo era stato raggiunto da colpi di fucile a pallettoni agli arti e al tronco, che gli erano stati fatali.  

Nel corso delle indagini dei Carabinieri della Compagnia di Santo Stefano di Camastra, al comando del capitano Giuseppe D’Aveni, il 31 dicembre scorso, i militari hanno effettuato, già alle prime luci dell’alba e fino a tardo pomeriggio, diverse perquisizioni in abitazioni di Cesarò e San Teodoro.

A essere perquisite, dai 20 militari dell’Arma impiegati nell’operazione, gli alloggi di quattro uomini, tutti già noti alle Forze dell’Ordine: C. L., 34 anni, operatore ecologico residente a Cesarò; F. B. G., 42 anni, allevatore di San Teodoro; D.P.D., 39 anni, bracciante agricolo di  Cesarò; T. G. C., 41 anni, bracciante agricolo di San Teodoro.

Le  operazioni coordinate dal Sostituto Procuratore Natale della Procura della Repubblica di Catania, sono protette dal massimo riservo e non lasciano trapelare alcun dettaglio. L’unica cosa certa, al momento, è che sono stati notificati gli avvisi  di garanzia nei confronti dei 4 uomini le cui abitazioni sono state perquisite.   

(204)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *