Nessuna violenza sulla 14enne di Barcellona. Ancora insoluto il mistero del suo allontanamento

chiesa tonnarellaNessuna violenza sessuale sulla ragazzina di Barcellona allontanatasi da casa domenica scorsa. A stabilirlo sono stati gli esami effettuati negli ospedali di Barcellona e Milazzo dagli specialisti che l’hanno visitata. Rimane ancora un mistero quanto accaduto in quelle ore di “buio” che la 14enne dice di non ricordare. Domenica scorsa, infatti, la giovane era stata ritrovata in stato confusionale dal parroco della chiesa di Tonnarella. Diceva di non ricordare perfino il suo nome. Il sacerdote, di fronte a questo mistero, ha contattato i Carabinieri che sono risaliti velocemente all’identità della minore avendo ricevuto la denuncia di scomparsa di una ragazzina da parte dei genitori. Esclusa dunque la violenza sessuale, negativi gli esami tossicologici, rimane da chiarire cosa sia accaduto in quelle ore di assenza tanto da condurla all’amnesia. Chi è il mittente del sms che l’ha spinta fuori casa fino a farne perdere le tracce per diverse ore? In corso le indagini dei Carabinieri.

(94)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *