sequestro alimenti, panini, polizia municipale di messina

Muffa e panini fatti con carne cotta giorni prima: denunciato esercente a Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Prodotti decongelati spacciati per freschi, alimenti scaduti, muffa e panini alla piastra preparati con würstel e involtini di carne cotti del giorno prima: questo quanto rinvenuto dalla Polizia Municipale in due esercizi commerciali di Messina. Scattano la denuncia per il titolare e il sequestro della merce. Il report.

Continuano a Messina i controlli della Sezione di Polizia Commerciale della Polizia Municipale di Messina, guidata dal Comandante Vicario Giovanni Giardina e dal coordinatore, l’ispettore Giuseppe Cifalà. Sotto la lente degli agenti, negli ultimi giorni, due attività commerciali cittadine.

In particolare, la Municipale ha scoperto che in un esercizio di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande si vendevano prodotti di pasticceria e di rosticceria decongelati ma spacciati come prodotti freschi o appena sfornati, così come torte scongelate e servite agli avventori come se fossero state appena realizzate dal pasticcere. Nei laboratori di cucina sono stati inoltre rinvenuti panini alla piastra preparati utilizzando prodotti sott’olio, privi di qualsiasi indicazione sulla provenienza e con evidenti tracce di muffa all’Interno delle confezioni. Nel corso del controlli, inoltre, è emerso che il medesimo esercente  riciclava i panini alla piastra prodotti giorni addietro, recuperando il companatico (ossia würstel e involtini di carne cotti) per reimpiegare il materiale nella preparazione di altre analoghe nuove pietanze.

Multa anche per un secondo esercente, titolare di un’attività del centro di Messina. È accusato di aver messo in vendita alimenti scaduti da oltre due mesi. Per lui sono scattati il sequestro della merce e una sanzione amministrativa di oltre 3mila euro. I prodotti saranno avviati alla distruzione con spese a carico del commerciante.

sequestro polizia municipale: prodotti alimentari con muffa nella confezione
sequestro alimenti, panini, polizia municipale di messina
sequestro alimenti, panini, polizia municipale di messina
+1

 

(2891)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. I messinesi hanno uno stomaco di ferro

error: Contenuto protetto.