Mobili e rifiuti abbandonati in centro a Messina: denunciato il responsabile

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Ancora rifiuti e mobili abbandonati e smaltiti in maniera illecita a Messina, anche in pieno centro.  A segnalarlo, la Polizia Municipale, che presenta un dettagliato resoconto delle operazioni svolte durante la settimana appena trascorsa.

Le attività si sono svolte su disposizione dell’assessore Dafne Musolino e sono state dirette dal Commissario Giovanni Giardina, Comandante vicario della Polizia Municipale, in collaborazione con l’Ispettore Capo Giacomo Visalli coordinatore del Reparto Ambientale.

A inizio della scorsa settimana, gli agenti sono intervenuti in pieno centro a Messina, dove sono stati trovati accatastati sul marciapiede vecchi mobili, divani, suppellettili ed elettrodomestici. In sostanza, spiegano dalla Municipale, un appartamento era stato svuotato al fine di ristrutturarlo ed affittarlo e il contenuto era stato lasciato sul marciapiede. Una volta trovati i responsabili, la giustificazione fornita agli agenti è stata “avremmo chiamato la MessinaServizi per farli prelevare”. «Peccato – spiegano dalla Municipale – che il servizio reso dalla società partecipata necessita di preventiva prenotazione e comunque per un limitato numero di massimo tre pezzi e con assegnazione di apposito codice».

La “discarica” venutasi a creare è stata quindi sequestrata e il suo contenuto, mobili ed elettrodomestici, sarà rimosso da MessinaServizi Bene Comune. Il responsabile è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Sempre la scorsa settimana un furgone Fiat Fiorino, carico di materassi e mobili, è stato fermato dal personale del reparto dopa aver liberato un appartamento del centro cittadino dai materiali che stava trasportando presso una terreno in cui venivano depositati. Anche in questo caso è scattata la denuncia per il committente e per il responsabile del trasporto.

(436)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.