Militare messinese muore in Afghanistan

Pubblicato il alle

1' min di lettura

militare italiano

Il Capitano Giuseppe La Rosa, 31 anni, celibe, nato a Barcellona, effettivo al terzo reggimento Bersaglieri della Brigata Sassari di stanza a Capo Teulada, è rimasto ucciso oggi in un attentato in Afghanistan. Lascia i genitori e due fratelli. A comunicarlo una nota dello Stato Maggiore della Difesa. Intorno alle 10.30 di questa mattina — le 7.00 ora italiana — il convoglio militare sul quale viaggiava La Rosa (un Vtlm Lince del Military Advisor  Team), di rientro alla base di Farah, ha subìto un “attacco da parte di elementi ostili”. Ancora non è chiara l’esatta dinamica dell’accaduto. Insieme al militare ucciso anche tre colleghi feriti ma non in pericolo di vita. Sono in corso ulteriori accertamenti per ricostruire il fatto. Il militare di Barcellona era partito in missione nel Marzo 2013 e sarebbe dovuto rientrare a Settembre. 

 

(67)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.