Messina, va dal tabaccaio e gli rubano l’auto: l’intervento della Polizia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Possesso di droga e furti d’auto, questi i reati contestati dalla Polizia di Stato nel corso dei controlli sul territorio eseguiti a Messina nell’ultima settimana. In particolare, sono stati ritrovati sei veicoli rubati e sono stati sequestrati 200 grammi di marijuana. Il report della Questura di Messina. 

Risale a sabato scorso il sequestro a carico di ignoti di circa 200 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. La droga era occultata all’interno di una busta nascosta sulla terrazza di uno stabile in zona Bisconte, ed è stata rinvenuta dai poliziotti durante gli ordinari controlli domiciliari a persone sottoposte a misure di restrizione.

A seguito delle consuete attività di verifica che, nell’ultima settimana, hanno interessato 1009 persone, i poliziotti delle Volanti hanno, inoltre, segnalato 6 persone all’Autorità Amministrativa quali assuntori di sostanza stupefacente.

Infine, sono 397 i veicoli sottoposti a controllo dei poliziotti delle Volanti nell’ultima settimana, di cui 4 sequestrati; elevati poi 19 verbali al Codice della Strada. 6 i veicoli rinvenuti a seguito di furto, l’ultimo dei quali ritrovato ieri. In particolare, la vittima si era allontanata dall’auto per entrare in un tabaccaio. Trascorsi pochissimi minuti, l’amara sorpresa e l’immediata denuncia. Appena poche ore dopo, i poliziotti delle Volanti sono riusciti a localizzare il mezzo e a riconsegnarlo al legittimo proprietario.

FONTE: Questura di Messina

(403)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.