Messina, trovato morto su una panchina della Stazione il senzatetto Kristofer

panchina della stazione centrale di messina su cui è stato trovato morto il senzatetto KristoferStamattina, a piazza della Repubblica di Messina è stato trovato morto un senzatetto, Kristofer, 53enne di origine polacca, in città da diversi anni. Ieri sera aveva detto a Fra Giuseppe, parroco della Stazione, che sarebbe rimasto all’aperto a guardare le luci e i colori della fontana. Intorno alle 7.00 di oggi, la triste scoperta da parte di alcuni passanti, che hanno poi allertato la Polizia Municipale. Ancora incerte le cause del decesso. Sul posto, in mattinata, anche la Scientifica della Polizia di Stato.

È successo presumibilmente nella notte, la chiamata ai Vigili Urbani intorno alle 7.20 di oggi, martedì 15 dicembre. Kristofer, clochard trovato senza vita alla Stazione Centrale viveva in Italia da diversi anni, viveva per strada, come ci ha raccontato Fra Giuseppe, che lo conosceva bene. Soffriva di diverse malattie, era stato anche ricoverato diverse volte e di lui si erano interessati i servizi sociali e le diverse associazioni attive sul territorio, tra cui la Comunità di Sant’Egidio.

La Polizia di Stato di Messina sta procedendo con tutti gli accertamenti del caso per comprendere le cause del decesso.

panchina della stazione centrale di messina su cui è stato trovato morto il senzatetto Kristofer

(1710)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *