Messina. Trovato in casa con la droga: 53enne arrestato dai Carabinieri

Pubblicato il alle

1' min di lettura

I Carabinieri della Stazione di Messina Gazzi, nell’ambito di servizi antidroga, hanno arrestato un 53enne messinese, noto negli ambienti dello spaccio, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da alcuni giorni i militari dell’Arma stavano monitorando i movimenti dell’uomo con servizi di osservazione, predisposti in particolare nei pressi della sua abitazione. Nel primo pomeriggio di ieri, sulla scorta degli elementi investigativi raccolti, ritenendo che il 53enne potesse detenere droga in casa, i Carabinieri hanno fatto irruzione nel domicilio per eseguire una perquisizione che ha permesso di trovare e sequestrare, tre involucri contenenti complessivamente 23 grammi circa di marijuana e uno con all’interno oltre 35 grammi di hashish, abilmente occultati nell’armadio della camera da letto, in mezzo ai vestiti. Sono stati altresì trovati e sequestrati un bilancino di precisione e 250 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

La droga è stata inviata presso i Carabinieri del R.I.S. di Messina per le relative analisi di laboratorio, il 53enne è stato arrestato e, ultimate le formalità di rito, ristretto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Fonte: Ufficio Stampa – Comando Provinciale Carabinieri Messina   

(375)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.