Messina. Ruba da un supermercato usando un passeggino modificato: denunciata 26enne

foto di un poliziotto che mostra il passeggino modificato da una donna per rubare merce in un supermercato di messinaLa Polizia di Stato ha denunciato una 26enne accusata di aver rubato merce in un supermercato di Messina utilizzando un passeggino modificato creando un doppio fondo. Stando alla ricostruzione degli agenti, la donna era stata già segnalata per il furto in un esercizio di viale San Martino.

Nella mattinata di ieri, martedì 1 settembre, i poliziotti delle Volanti hanno appurato che la donna era riuscita a trafugare merce per un valore di circa 140 euro nascondendola nella sacca creata ad hoc nell’imbottitura della spalliera del passeggino.

Trattasi di una ventiseienne di nazionalità rumena già individuata in passato quale autrice del furto di merce all’interno di un supermercato in questo viale San Martino.

Le immagini di video sorveglianza hanno poi confermato il sistema che la donna aveva ideato per asportare la merce dagli scaffali e passare inosservata.

È stata denunciata per il reato di tentato furto aggravato.

FONTE: Questura di Messina

(471)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *