Messina, rinvenuto il cadavere di un sub nella Zona Falcata

Alle prime luci dell’alba di oggi, venerdì 20 novembre, i sommozzatori della Guardia Costiera di Messina hanno rinvenuto il cadavere di un sub nella zona di Maregrosso. Le ricerche erano iniziate ieri sera, a seguito della segnalazione di un nuotatore apneista disperso nella zona Falcata.

Nella serata di ieri, giovedì 19 novembre, quindi, la Guardia Costiera di Messina ha avviato le ricerche con mezzi aerei e navali. Alle prime luci dell’alba è stato possibile inviare i sommozzatori che, confermano dalla Sala Operativa, hanno rinvenuto il cadavere di un sub. L’uomo non è ancora stato identificato dalla famiglia, si è in attesa dell’esito degli esami da parte del medico legale.

(355)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *