Messina. Prova a violentare una donna il giorno di Pasqua: arrestato 54enne

Foto repertorio - Volante della PoliziaMessina. Arrestato un 54enne reggino: aveva provato a violentare una donna mentre si dirigeva al Duomo per la celebrazione del giorno di Pasqua.

In manette Antonio Misiano, 54enne bloccato dagli operatori della Digos e delle Volanti della Questura di Messina che sono riusciti a fermare l’uomo prima che accadesse il peggio.

La vittima dell’aggressione era uscita di casa, come ogni anno, per assistere alla processione religiosa celebrata per il giorno di Pasqua a piazza Duomo. Non avrebbe, però, mai immaginato quanto stava per accederle. È stata avvicinata da un uomo, visto qualche volta nel bar del cugino, che con la scusa di augurarle buone feste ha dapprima tentato con insistenza di baciarla e poi, nonostante la resistenza della vittima, l’ha spinta contro il muro iniziando a palpeggiarla.

La donna, nonostante i tentativi dell’aggressore di tapparle la bocca, è fortunatamente riuscire a gridare aiuto attirando l’attenzione di due operatori della Digos della Questura di Messina che bloccavano l’uomo e con l’ausilio della volante giunta sul posto lo traevano in arresto per poi condurlo presso gli Uffici di polizia.

Misiano su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato ristretto agli arresti domiciliari.

(925)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *