polizia messina

Messina. Nasconde in auto due grossi coltelli: foglio di via per un 50enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

È ritenuto un soggetto socialmente pericoloso il 50enne destinatario del foglio di via emesso ieri dal Questore di Messina. L’uomo, con precedenti per reati contro la persona, è stato sorpreso in auto con un altro soggetto (con precedenti per droga) e due grossi coltello nascosti nel vano portaoggetti.

A emettere la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio della durata di tre anni nei confronti del 50enne è stato è stato il Questore di Messina Vito Calvino.

L’uomo, con precedenti per reati contro la persona, è ritenuto soggetto socialmente pericoloso, in quanto dedito alla commissione di reati che offendono o mettono in pericolo la sicurezza o la tranquillità pubblica.

Il cinquantenne, infatti, è stato sorpreso dai poliziotti delle Volanti, nel corso del servizio di controllo del territorio, a bordo della sua autovettura con un altro soggetto con precedenti per droga, in atteggiamento sospetto. A seguito della perquisizione personale effettuata, estesa anche all’autovettura, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, occultati nel vano portaoggetti dello sportello anteriore, due grossi coltelli, della lunghezza di 27  e 18 cm, di cui uno a serramanico e a scatto. Il cinquantenne è stato, pertanto, denunciato in stato di libertà  per i reati di porto abusivo di armi e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

FONTE: Questura di Messina

(301)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.