Messina. Incendio sulla Panoramica: distrutti parte degli uffici di una vecchia cava di sabbia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Anche nella giornata del Primo maggio, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Messina hanno assolto ai loro compiti di operatori del soccorso e della sicurezza, con prontezza e professionalità. Un episodio li ha visti intervenire alle 18.10 sul versante nord della città, esattamente sulla via Panoramica dello Stretto, dove un grosso incendio ha distrutto parte degli uffici di una cava di sabbia in disuso ormai da anni.

Le squadre, arrivate dal vicino distaccamento Nord con autopompa serbatoio e pick-up con modulo antincendio e dalla sede centrale con una autobotte pompa in rincalzo alla squadra operante, sono riuscite a eliminare qualsiasi rogo. Non si registrano persone infortunate. Le cause sono in fase di accertamento.


Dopo aver messo in sicurezza tutta l’area e bonificato la zona coinvolta, i Vigili del fuoco hanno potuto fare rientro nelle proprie sedi intorno alle ore 20.20. Sul posto anche la Polizia di Stato.

(303)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.