Messina. Scappa e lancia dal finestrino una pianta di marijuana: denunciato

Foto di repertorio della Polizia StradaleMessina. Ignora l'”Alt” della Polizia e prova a far perdere le proprie tracce per non farsi beccare in possesso di una pianta di marijuana. Denunciato per produzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo già noto alle forze dell’ordine.

Tutto ha avuto inizio da un’inconsueta segnalazione, giunta alla sala operativa della Polizia: un cittadino riportava che, mentre era alla guida della propria autovettura, era stato affiancato da un uomo che, senza motivo, lo aveva minacciato e importunato.

Sul posto si è recata, quindi, la volante di zona della Polizia alla ricerca del mezzo di cui frattanto erano stati reperiti i dati dell’intestatario, persona già nota per precedenti di polizia.

Foto di piantina di marijuana sequestrata dalla Polizia di MessinaUna volta individuato il soggetto, gli agenti di Polizia, gli hanno intimato l’Alt, ignorato nonostante l’attivazione dei segnali acustici e visivi.

Manovre spericolate e rischiose quelle messe in atto dal conducente che durante la breve fuga lancia dal finestrino una piantina di marijuana, successivamente recuperata dagli operatori.

I poliziotti lo hanno intercettato, infine, in prossimità dell’abitazione che perquisiscono rinvenendo all’interno altra pianta di marijuana alta 60 cm con tre flaconi di fertilizzante.

Gli agenti, dopo aver accompagnato il pregiudicato presso gli uffici di polizia per le operazioni di rito, lo hanno denunciato in stato di libertà per produzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Fonte: Questura di Messina

(284)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *