Messina. Lite sul viale Europa: tarda a partire dopo il verde e viene aggredito

Foto auto della PoliziaMessina. Trauma cranico e 13 punti di sutura, questo il bilancio di una lite fra due automobilisti avvenuta, ieri pomeriggio, sul viale Europa.

Il semaforo verde, l’automobilista davanti ritarda a partire e gli animi si surriscaldano velocemente. Questo quanto ha portato all’aggressione avvenuta ieri sul viale Europa.

Prima le offese proferite dai rispettivi mezzi ed i gesti volgari, poi la resa dei conti arrestando la marcia e confrontandosi faccia a faccia. A quel punto uno dei due, il più giovane, ha brandito un blocca-pedali e colpito più volte, prima al fianco e poi al capo, il secondo automobilista.

Il malcapitato ha riportato un trauma cranico e una grave ferita suturata con 13 punti dai medici del pronto soccorso dell’ospedale Piemonte, dove era stato condotto grazie al pronto intervento delle Volanti della Questura di Messina che, oltre ad allertare il 118, prontamente provvedevano a bloccare e denunciare l’aggressore, poi identificato presso i loro Uffici.

(1509)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *