Messina. Evade dai domiciliari ma lo beccano i Carabinieri: arrestato 44enne

Durante mirati servizi di controllo a persone ai domiciliari, i Carabinieri della Stazione di Camaro Superiore hanno arrestato un 44enne, beccato fuori dalla sua abitazione.

Il pregiudicato messinese, N.T., è quindi accusato di evasione dalla misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto.

I militari dell’Arma hanno arrestato l’uomo in flagranza del reato di evasione e, su disposizione del Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Messina, lo hanno nuovamente ricondotto presso il proprio domicilio, sottoponendolo nuovamente alla misura degli arresti domiciliari, in attesa del processo con rito direttissimo.

Nella giornata dell’1 aprile 2019, l’uomo è stato condotto dinnanzi al Giudice presso il Tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto dei Carabinieri e, vista la richiesta dei termini a difesa, in attesa della prossima udienza, ha confermato la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del 44enne.

FONTE: Legione Carabinieri “Sicilia” – Comando Provinciale di Messina

 

 

 

(245)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *