Messina. Cadavere di una ragazza ritrovato sulla spiaggia di Spadafora

Foto dell'auto dei carabinieri vista di latoIl cadavere di una ragazza è stato ritrovato, alle prime ore di oggi, sul lungomare di Spadafora. Da una prima valutazione potrebbe essere di nazionalità straniera, forse dell’Est Europa, e aver avuto circa 30 anni.

A lanciare l’allarme, stamattina poco dopo le 7, un pescatore che avrebbe individuato il corpo in mezzo ad alcune barche. Non si conoscono ancora le cause della morte ma il cadavere della ragazza potrebbe anche essere trascinato in spiaggia dal mare.

Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti i Carabinieri di Spadafora, il magistrato di turno e un medico legale incaricato di effettuare gli esami preliminari. Da un primo riscontro sul corpo della ragazza non sarebbero presenti segni visibili di violenza e il decesso risalirebbe a circa 12-16 ore fa.

(861)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *