Messina, blitz antidroga a Bisconte: sequestrate munizioni e marijuana

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Blitz antidroga di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza ieri a Messina, nelle palazzine popolari di Bisconte. Gli agenti, con l’ausilio delle unità cinofile hanno trovato e posto sotto sequestro circa 200 grammi di marijuana, diverse munizioni e un caricatore scarico. Il report inviato dalla Prefettura.

Sulla base delle decisioni assunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, su indicazioni del Prefetto e con il coordinamento tecnico del Questore, nelle prime ore della mattinata di oggi, personale della Questura e dei Comandi Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Messina hanno svolto una serie di controlli all’interno delle palazzine popolari di Bisconte.

I servizi nel popoloso quartiere sono stati condotti al fine di prevenire e contrastare i reati inerenti allo spaccio di stupefacenti nell’area oltre alle altre forme di illegalità che determinano situazioni di allarme sociale e degrado. Nel corso dei controlli, svolti congiuntamente dalle tre Forze di Polizia, anche con l’ausilio di unità cinofile della Guardia di Finanza, occultati in alcuni veicoli ed aree comuni condominiali sono state rinvenuti e posti sotto sequestro 200 gr. circa di marijuana, bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente, nonché diverse munizioni ed un caricatore scarico.

Nella circostanza, sono stati effettuati controlli anche ad alcuni soggetti residenti negli immobili, sottoposti a misure restrittive della libertà personale. Le attività di prevenzione e controllo straordinario del territorio da parte delle Forze di Polizia proseguiranno anche nei prossimi giorni.

FONTE: Prefettura di Messina

(230)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.