Mancanza di igiene e irregolarità: multe per 12 mila euro a due locali di Messina

Controlli serrati della Polizia durante il weekend a Messina che hanno portato a multe salate in due locali della città dello Stretto. Con l’ausilio della Sezione Annona della Polizia Municipale e dei Tecnici della Prevenzione del SIAN, infatti, sono state irrogate sanzioni per € 12.166,00, tanto sotto il profilo amministrativo quanto sotto quello igienico sanitario, a carico di due attività commerciali della zona sud.

In una gastronomia, infatti, gli accertamenti esperiti dagli operatori hanno consentito di appurare la mancanza dei requisiti generali in materia di igiene, la violazione delle procedure controllo infestanti, il piano di autocontrollo HACCP non adeguato, la mancata formazione del personale, la modifica della destinazione dell’ambiente, la mancata rintracciabilità degli alimenti, la mancata chiusura dei contenitori raccolta rifiuti, la mancanza del registro scarico olii, nonché l’omessa indicazione degli ingredienti. Per le condizioni generali dell’esercizio sarà effettuata proposta di chiusura attività.

Presso il secondo locale, appartenente ad una catena di burger&steak house, non sono state rilevate anomalie sotto il profilo amministrativo.  Sono risultati sufficienti anche i requisiti generali in materia d’igiene, ma è stata riscontrata la modifica della destinazione dell’ambiente.

Fonte: Questura di Messina

(2960)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *