Mancanza di requisiti igienico-sanitari. Stop dei NAS ad un’azienda casearia

carabinieri novara di siciliaUn’azienda casearia in un locale privo della necessaria registrazione, che utilizzava prodotti con tracciabili e priva di requisiti igienico-sanitari.

Questo quanto scoperto dai militari della Stazione di Novara di Sicilia che, con l’ausilio di personale del N.A.S. (Nucleo Anti Sofisticazione, ndr) Carabinieri di Catania, hanno contestato al titolare dell’azienda violazioni amministrative. 

Le verifiche effettuate hanno consentito, agli uomini dell’Arma, di sequestrare 13 kg di prodotti caseari privi della documentazione di tracciabilità prevista dalla normativa di settore. In seguito alle gravi violazioni riscontrate i Carabinieri hanno sospeso l’attività imprenditoriale per la mancanza di requisiti igienico-sanitari.

Dell’esito del servizio di controllo è stata informata l’Autorità Amministrativa competente.

Fonte: Ufficio Stampa – Comando Provinciale Carabinieri Messina 

(270)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *