Lotta agli ambulanti abusivi a Messina: sequestrati 500 kg di frutta e verdura

Continua la lotta ai venditori ambulanti abusivi: a finire sotto il mirino della Polizia Municipale di Messina sono stati tre commercianti di frutta e verdura ai quali è stata sequestrata la merce.

Gli uomini della Sezione Annona, al comando del Dirigente Vicario Giardina, questa mattina, hanno sequestrato la merce dei due ambulanti sul viale San Martino. Successivamente un altro sequestro è stato effettuato ai danni di un ambulante che effettuava abusivamente la vendita all’intersezione tra la via san Cosimo e la via Siracusa.  Complessivamente la merce sequestrata è pari a circa 500 kg.

Solo ieri, il Commissario Giardina, insieme agli agenti della Polizia Municipale, durante dei controlli nella zona del mercato Sant’Orsola, aveva riscontrato delle irregolarità nelle attività commerciali della zona.

Sono stati elevati verbali per occupazione di suolo pubblico (tra cui un venditore di pesce) ed inoltre lungo il perimetro del mercato è stata constatata la realizzazione di due accessi non autorizzata, per i quali è stato richiesto l’intervento delle maestranze comunali, che hanno immediatamente provveduto alla saldatura delle reti metalliche perimetrali che erano state abusivamente rimosse.

(1332)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *