Lipari. Pensionato minaccia la famiglia ed estorce 2.500 euro. Arrestato

carabinieri-molto-bellaArresti domiciliari per un pensionato di Lipari ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia aggravati ed estorsione aggravata. Nella mattinata di ieri, I Carabinieri di Santa Marina Salina, coadiuvati dai colleghi di Lipari, hanno arrestato il 64 enne, Z. G., nato a Leni e residente a Lipari, separato, che dal mese di novembre 2012 fino allo scorso mese di febbraio, mediante continue minacce, avrebbe estorto ai propri familiari circa 2.500 euro.

(89)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *