La droga in casa: padre arrestato, figlio denunciato

Pubblicato il alle

1' min di lettura

polizia per nuovo ( giorno)Gli agenti della Squadra Mobile, ieri mattina, hanno arrestato Pasquale Maimone, 54 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nel corso di una perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno rinvenuto circa 200 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione che veniva utilizzato per il confezionamento delle singole dosi. La droga, rinvenuta all’interno di uno zainetto, era già suddivisa in dosi pronte per la vendita al dettaglio.
Su disposizione del P.M. di turno l’arrestato è stato ristretto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, misura cautelare alla quale era già sottoposto.
Anche il figlio di Maimone, che abita nella casa paterna, non potendone escludere il coinvolgimento nell’attività di spaccio, visto che la droga si trovava in un luogo accessibile ad entrambi, è statao denunciato a piede libero. Anche lui è già conosciuto alle Forze dell’Ordine.

(283)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.