Polstrada3

Inseguimento sulla A18. Ruba un’auto e tenta la fuga. La Polstrada lo ferma

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Polstrada3Gli agenti della Polstrada lo hanno inseguito fino alle porte di Catania, prima di bloccarlo e denunciarlo per il reato di furto. Protagonista della vicenda, un 60enne messinese, già noto alle Forze dell’Ordine, che ha tentato la fuga lungo la A18 dopo aver rubato, intorno alle 4.30 di questa mattina, una Lancia Y a Messina. A tradire l’uomo è stato il sistema satellitare installato sull’auto. Scattata la denuncia di furto al 113, gli agenti hanno allertato le pattuglie presenti sul territorio e, così, gli agenti di Giardini Naxos sono riusciti a fermare la sua corsa. Nel cilindretto di accensione del veicolo, i poliziotti hanno trovato lo spadino usato per scassinare il mezzo. Rinvenuta all’interno dell’automobile anche la centralina con i cavi elettrici utilizzati per metterla in moto. Il mezzo è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

(82)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.