Incidente mortale sulla A2, in Calabria. Perde la vita un 68enne di Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Incidente mortale sulla A2, in Calabria. Perde la vita un 68enne messinese.

Stava tornando a Messina dopo aver trascorso una vacanza con gli amici in Sila ma sulla A2, tra gli svincoli di Sant’Onofrio e Serre, la sua auto ha sbandato. La sua Daihatsu Terius ha prima urtato con violenza contro le pareti di una galleria. L’auto, dopo il forte impatto si è poi ribaltata, finendo nella corsia di sorpasso.

Per l’uomo, un messinese di 68 anni, che era alla guida del mezzo non c’è stato nulla da fare. A causare l’incidente mortale, probabilmente, è stato un malore. Sull’asfalto, infatti, non sono stati trovati segni di frenata.

Sul posto sono intervenuti sia gli uomini la polizia stradale di Vibo Valentia che i Vigili del Fuoco che, con l’ausilio di cuscini pneumatici, hanno sollevato il fuoristrada e consentito al personale del 118 di estrarre il corpo del conducente dell’auto. I sanitari, però, hanno solo potuto constatare il decesso dell’uomo.

(1110)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.