Polizia Taormina

Giovane turista molestata due volte in due giorni. Fermato un 35enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Domenica scorsa, nelle prime ore del pomeriggio, una turista ventisettenne tedesca in vacanza in Sicilia è stata avvicinata da un uomo all’interno della Villa Comunale di Taormina che l’ha molestata. Non contento, il malvivente ha anche tentato di seguirla ma la giovane è riuscita a fuggire.

Ieri mattina, intorno alle ore 11:00, la giovane turista ha incontrato nuovamente l’uomo lungo corso Umberto. Indossava gli stessi abiti i domenica e dopo averla riconosciuta, incurante dei numerosi passanti, ha iniziato ancora una volta a molestarla. Questa volta, però, la vittima ha chiesto l’aiuto della Polizia. Immediato l’intervento dei poliziotti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza. Grazie alla descrizione fatta dalla cittadina tedesca e ad alcune foto che la stessa era riuscita a scattare lungo corso Umberto, l’uomo è stato rintracciato e sottoposto a fermo di P.G.

Si tratta di un trentacinquenne di nazionalità rumena, pregiudicato, senza fissa dimora. Su di lui pendono gravi gli indizi di colpevolezza. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Taormina hanno proceduto al trasferimento presso la casa circondariale Messina Gazzi.

 

 

 

 

(311)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Una vergogna inoltre in un luogo turistico come Taormina. Giusto tenerlo dove si trova x un bel po’. Cmq non mi piace ciò che accade nella perla, troppa inadeguatezza troppi vigili urbani inutili, troppo caos . Politicamente nulla non ricordo con rammarico una Taormina dei miei tempi, poca molto poca sicurezza !!!

error: Contenuto protetto.