Ferimento a Giostra. Le vittime sono il padre e il fratello del giovane gambizzato lo scorso aprile

Pubblicato il alle

1' min di lettura

I due fruttivendoli feriti questa mattina sul viale Giostra, nei pressi del mercato S. Orsola, sono Gaetano e Paolo Arrigo, di 55 e 26 anni, rispettivamente padre e fratello di Angelo Arrigo, il 27enne venditore di frutta e verdura, che fu gambizzato nell’aprile scorso, mentre si trovava  al lavoro, alla sua bancarella, al mercato di Giostra.

A questo punto sono tre i componenti di una stessa famiglia gambizzati nell’arco di sette mesi.

Che fastidio davano i tre fruttivendoli perchè nei loro confronti scattasse quello che, ad oggi, sembra una spedizione punitiva e non un tentato omicidio? Ci sono questioni di lavoro a monte di questi 3 ferimenti? Lotte intestine tra ambulanti magari per l’occupazione dello spazio? Oppure qualche sgarro fatto a un personaggio del gruppo criminale di Giostra?

Gli investigatori della Squadra mobile stanno battendo ogni pista per venire a capo di un triplice ferimento differito nel tempo, che ha avuto como obiettivo un padre e i suoi due figli.

(1290)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.