tribunale-messina 1

Dissequestro di oltre 400mila euro per l’ex amministratore de “Il detective”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

tribunale-messina 1Il Tribunale del Riesame ha annullato il sequestro di somme e titoli, per un totale di 428 mila euro, che il gip Antonino Genovese aveva disposto, lo scorso novembre, nei confronti di Emanuele Corrado Galizia, ex amministratore della società di investigazione e vigilanza ” Il detective”, accusato di evasione fiscale.
Sequestro che era scaturito da un controllo dell’Agenzia delle Entrate. Il Tribunale del Riesame, sulla scorta della tesi della difesa, rappresentata dall’avvocato Nino Cacìa, che ha dimostrato che Galizia, all’epoca dei fatti imputatigli, non era amministratore della società, ha disposto il dissequestro dei conti correnti.

(96)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.