Discarica Mazzarrà S. Andrea. Sospesa l’ordinanza di demolizione, resta il sequestro

discarica_rifiuti_big_2La seconda sezione del Tar di Catania, presieduta da Antonio Vinciguerra,  ha sospeso, con un provvedimento cautelare, l’ordinanza di demolizione e la revoca dell’autorizzazione dell’impianto della discarica di rifiuti di Mazzarrà Sant’Andrea.

La struttura era stata sequestrata dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto.  Il ricorso è stato presentato da Tirrenoambiente, la società che gestisce la discarica, che si era opposta alla demolizione ed alla revoca dell’autorizzazione.

I giudici della seconda sezione del Tar hanno accolto la richiesta di sospensiva cautelare, e fissato l’udienza il prossimo 7 ottobre.

L’impianto non verrà demolito ma resta, comunque, sotto sequestro, almeno fino alla decisione di merito che emetterà il Tar, il prossimo ottobre.

 

(167)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *