Controlli dei Carabinieri alle Isole Eolie: denunciati i gestori di un Bed and Breakfast

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Proseguono i controlli dei Carabinieri nelle strutture ricettive delle Isole Eolie: denunciati i gestori di un Bed & Breakfast di Vulcano, accusati di non aver comunicato i dati delle persone che hanno alloggiato da loro all’autorità di pubblica sicurezza, come previsto dalle legge. Chiesta la sospensione dell’attività. 

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno deferito in stato di libertà due gestori di una struttura ricettiva per la mancata comunicazione dei dati degli alloggiati.

Nell’ambito delle attività di verifica delle strutture ricettive, i militari della Stazione Carabinieri di Vulcano hanno effettuato una visita ispettiva presso un bed and breakfast, ove hanno accertato che i due gestori promuovevano la propria attività attraverso diverse piattaforme web specializzate nel settore, quali booking.com, tripadvisor.it, hotelmix.it, ricevendo le prenotazioni ed ospitando i clienti, omettendo di comunicare i dati degli alloggiati all’autorità di pubblica sicurezza, così come previsto dal testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Durante il controllo i Carabinieri hanno accertato anche la mancata presentazione della S.C.I.A. (segnalazione certificata di inizio attività), elevando la relativa sanzione amministrativa, con richiesta di sospensione dell’attività.

I controlli dei Carabinieri proseguiranno durante l’intero anno al fine di accertare eventuali violazioni alle normative vigenti.

FONTE: Legione Carabinieri Sicilia – Comando Provinciale di Messina

 

(172)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.