controlli covid green pass polizia

Controlli anti-covid e green pass a Messina: multata un’attività commerciale

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Sono 579 le persone e 40 le attività commerciali sottoposte ai controlli sul rispetto delle norme anti-covid e sul possesso del green pass disposti dalla Prefettura di Messina su tutto il territorio di competenza. Multati una persona perché priva di certificazione verde e un esercizio commerciale.

Proseguono i controlli anti-covid disposti dalla Prefettura di Messina, su indicazione di Roma, con l’entrata in vigore lo scorso dicembre delle misure riguardanti l’obbligo del green pass per accedere a determinate attività. Nella giornata di ieri, lunedì 14 marzo, le forze dell’ordine hanno sottoposto a verifica 579 persone, una delle quali è stata trovata senza green pass laddove necessario. Sotto osservazione anche 40 attività commerciali.

Il report della Prefettura di Messina sui controlli anti-covid del 14 marzo 2022

Di seguito il report completo della Prefettura di Messina sui controlli del 14 marzo 2022:

  • Green pass, persone controllate: 579;
  • Green pass, persone multate: 1;
  • Dispositivi di protezione delle vie respiratorie (art. 4 del d.l. 19 del 2020): persone controllate e sanzionate: 0;
  • Attività o esercizi controllati (art. 9-bis del d.l. 52 del 2021): 40;
  • Titolari di attività o esercizi sanzionati (art. 9-bis del d.l. 52 del 2021): 1;
  • Chiusura provvisoria di attività o esercizi (art. 13 del d.l. 52 del 2021 – sanzione amministrativa): 0;
  • Chiusura provvisoria di attività o esercizi (art. 4 del d.l. 19 del 2020 – misura
    cautelare): 0;
  • Persone denunciate per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione: 0.

(150)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.