Consegna un grammo di hashish e nasconde nel muro gli altri 50. Arrestato un 20enne

vergani copiaCi ha provato a raggirare i poliziotti, Vincenzo Vergani, 20 anni, arrestato ieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Intorno alle 15.00, al villaggio San Michele, gli agenti della Squadra Mobile hanno notato il giovane che, in sella a uno scooter, sostava lungo la strada, sotto la pioggia. Notati gli agenti, il 20enne ha azzardato una manovra per farla franca, ha nascosto nella rientranza di un muro una busta in cellophane contenente 50,2 grammi di hashish.

Quando gli agenti lo hanno raggiunto, sperando di non essere stato visto, ha spontaneamente consegnato loro un involucro nel quale vi era avvolto un grammo della stessa sostanza.

A seguito di un accurato controllo del muro, sono saltati fuori i 50 grammi di canapa indiana. Dalla perquisizione, effettuata anche nell’abitazione del ragazzo, sono stati rinvenuti, nelle sua camera da letto, tre coltelli a serramanico con evidenti tracce di sostanza stupefacente sulle lame.

(46)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *