Colpo da 70mila euro al Cutroni Zodda di Barcellona

carabinieri per nuovoPotrebbe esserci un basista dietro il colpo da 70mila euro, portato a termine stasera all’ufficio ticket del “Cutroni Zodda” di Barcellona.
Un uomo, travisato da casco integrale, armato di pistola, all’impiegata del settore amministrativo ha intimato la consegna del denaro custodito negli armadi di sicurezza. Caso, fortuna, o probabili complicità interne hanno consentito al rapinatopre di arraffare un bottino di tutto rispetto: 70mila euro che, non ci fosse stato un problema tecnico a impedire che fossero depositati in banca già nel primo pomeriggio, non sarebbero finiti nelle mani del malvivente.
A quel punto,all’uomo è bastato riempire lo zaino che si era portato dietro, scavalcare il recinto del Cutroni Zodda e andarsene indisturbato. Indagano i Carabinieri.

(443)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *