volante dei carabinieri, fiancata

Cannabis e cocaina nell’armadio della camera da letto: arrestato 50enne per droga

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Oltre 600 grammi di cannabis indica e 30 di cocaina, un bilancino di precisione e 150 euro in contanti: ecco cosa hanno trovato i Carabinieri durante una perquisizione nella casa di un 50enne della provincia di Messina, tratto in arresto in flagranza di reato. Il report dei militari. 

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno arrestato, in flagranza di reato, un 50enne, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dell’attività di contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Capo d’Orlando hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, all’esito della quale hanno rinvenuto 620 grammi circa di “cannabis indica” e 30 grammi circa di “cocaina”, occultate all’interno dell’armadio della camera da letto, nonché un bilancino di precisione e la somma di 150 euro ritenuta provento dell’attività illecita.

La droga, inviata al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per le analisi di laboratorio, unitamente al bilancino di precisione e al denaro sono stati sequestrati e il 50enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Patti, Sostituto Procuratore dott. Andrea Apollonio, l’arrestato è stato ristretto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

FONTE: Legione Carabinieri “Sicilia” Comando Provinciale di Messina

(227)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.