Beccata con la droga nei pantaloni: 30enne arrestata insieme al convivente

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Di questo è ritenuta responsabile una coppia di conviventi, arrestata nella notte tra giovedì e venerdì dai Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto.

I militari hanno fermato i due soggetti durante un controllo alla circolazione stradale. Insospettiti dall’atteggiamento nervoso della ragazza i militari dell’Arma l’hanno sottoposta a perquisizione personale, all’esito della quale, occultata nei pantaloni, è stata rinvenuta una confezione contenente 15 grammi di cocaina.

La successiva perquisizione al domicilio dei due fermati ha permesso di rinvenire ulteriori 70 grammi di marijuana, tre bilancini elettronici di precisione e svariato materiale per il confezionamento.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e la sostanza stupefacente è stata inviata al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per le analisi di laboratorio.

All’esito degli accertamenti, i due giovani sono stati arrestati, in flagranza, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, come disposto dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, la donna è stata accompagnata presso il proprio domicilio e sottoposta agli arresti domiciliari mentre il compagno è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto.  I due dovranno comparire davanti al giudice del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) per l’udienza di convalida.

(327)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.