polizia per eco

“Attrazione fatale” a Milazzo. Donna ossessiona l’ex amante, la moglie e la figlia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

polizia per ecoGli agenti del commissariato di Milazzo hanno notificato un’ordinanza di divieto di dimora nel Comune di Milazzo, ad una trentenne romena, ritenuta responsabile di aver compiuto atti persecutori, con reiterate minacce e molestie, nei confronti di un cinquantunenne di Milazzo, con il quale aveva intrattenuto una relazione sentimentale. La stalker, lo scorso ottobre non avendo accettato la fine del rapporto sentimentale intrattenuto con la vittima, ha iniziato a compiere una serie di atti minacciosi e vessatori, rivolti anche all’ex moglie della vittima e delle loro figlie. Sms dal tenore inquietante, telefonate ossessive dal contenuto ingiurioso, tutta un’escalation di intimidazioni culminate con l’incendio dell’auto dell’ex e col danneggiamento di un’altra vettura, sulla quale era stata incisa la parola “morte”. La donna non potra’ piu’ dimorare ne’ accedere nel territorio milazzese.

(78)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.