carabinieri controlli taormina

Alla guida senza patente e sotto l’effetto di alcol e droghe: tre denunce

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Controlli straordinari nei luoghi della movida estiva della provincia di Messina: il bilancio è di tre denunce per guida senza patente, in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di alcol e droghe. Il report dei Carabinieri.

Proseguono i servizi di controllo del territorio predisposti dai Carabinieri della Compagnia di Taormina, particolarmente intensificati nel periodo estivo, soprattutto nelle zone del litorale ionico, mete di maggiore flusso turistico, nonché dei locali frequentati dai giovani della movida. Nel fine settimana, con il supporto del Nucleo Cinofili di Nicolosi, del reparto Antisofisticazione e Sanità di Catania e del Reparto Tutela Agroalimentari di Messina, i servizi sono stati concentrati tra i comuni di Letojanni, Giardini Naxos e Taormina.

Durante le verifiche alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno controllato oltre 100 persone e più di 60 autovetture con la contestazione di diverse contravvenzioni al Codice della Strada, tra cui la mancata copertura assicurativa, il mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza, nonché l’uso del cellulare alla guida, condotte che mettono in serio pericolo la sicurezza degli automobilisti e dei pedoni.

Proprio nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno sorpreso un 26enne guidare senza aver mai conseguito la patente di guida, un 33enne condurre un’autovettura in stato di ebbrezza ed un 28enne guidare sotto l’influenza di sostanze alcoliche e sostanze stupefacenti, denunciandoli tutti all’Autorità Giudiziaria.

Nell’ambito dei servizi antidroga, invece, 6 giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Messina, quali assuntori di droghe, poiché trovati in possesso di modiche quantità di stupefacenti, detenuti per uso personale. Tutta la droga sequestrata è stata inviata ai Carabinieri del R.I.S. di Messina per le analisi di laboratorio.

FONTE: Legione Carabinieri Sicilia – Comando Provinciale di Messina

(131)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.